La consulenza psicofarmacologica: lo specialista a cui rivolgersi

I disturbi psichiatrici hanno spesso bisogno dell’assunzione di farmaci per essere trattati. È necessario trovare il dosaggio ed il medicinale giusto, ecco perché è importante richiedere una consulenza psicofarmacologica a Milano.

La consulenza psicofarmacologica a Milano

La consulenza psicofarmacologica a Milano prevede l’esecuzione di test psicodiagnostici e valutativi, così che alla fine della visita possa essere comunicato il parere del medico rispetto alla terapia farmacologica, con un chiarimento rispetto a tutti gli eventuali dubbi del paziente.

Perché richiedere la consulenza psicofarmacologica a Milano

La maggior parte dei disturbi psichiatrici prevedono un trattamento con psicofarmaci, tuttavia non sempre la terapia risulta efficace, potrebbe essere inadeguata, potrebbe presentare effetti collaterali e nonostante i farmaci può presentarsi una ricaduta. In questi casi può essere richiesta una consulenza psicofarmacologica a Milano.

Lo specialista

Per la consulenza psicofarmacologica a Milano contattare il Dottor Davide Manghi, un esperto psichiatra psicoterapeuta. Il Dr. Manghi si occupa di disturbi mentali di vario genere, così da poter trattare ogni caso, dal più semplice al più complesso, grazie ai suoi studi e alle sue esperienze.

Il Dr. Manghi offre diversi tipi di servizi. Uno di essi è la consulenza in psichiatria forense, che si occupa di fornire una consulenza tecnica in materia medico-legale, cogliendo anche la difficoltà esistenziale di una persona che affronta il conflitto, senza tralasciare le richieste della giustizia. La consulenza riguarda sia il tema di Psichiatria Forense (danno biologico di natura psichica; capacità o incapacità; danno da mobbing; danno da lutto, etc) sia il tema di Diritto di Famiglia (valutazione della competenza genitoriale, delle relazioni all’interno della famiglia. Dr. Manghi si occupa con successo della psicoterapia, avvalendosi anche del trattamento “a mediazione espressiva”, che si basa sulle capacità espressive del paziente incoraggiando la produzione di materiale espressivo, come collage, foto, poesia, video, ecc.

Clicca sul link per scoprire come richiedere la tua consulenza.